PS.COM Pallavolo Volley Pesaro Battuta Soverato
Battuta Soverato
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Domenica 18 Dicembre 2016 0 Commenta Stampa
La myCicero risponde alla grande dopo una settimana non facile e gioca una partita che rasenta la perfezione concedendo poco alla Lilliput
MYCICERO - LILLIPUT 3-0 (25-14; 25-19; 25-12 )
MYCICERO PESARO: Mastrodicasa 10, Di Iulio 2, Degradi 11, Olivotto 7, Kiosi 20, Santini 5; Ghilardi (L). N.e.:  Gamba, Bussoli, Pamio, Rimoldi, Tonello. All.: Bertini.
LILLIPUT SETTIMO TORINESE: Cumino, Vilcu 1, Akrari 8, Fiore 3, Biganzoli 6, Midriano 8, De Stefani 3; Parlangeli (L), Malvicini. N.e: Kone. All.: Venco.
ARBITRI: Curto e Del Vecchio.
myCicero: battute sbagliate 9, battute vincenti 3, ricezione 72% (prf. 30%), attacco 49%, errori 16, muri 5.
Lilliput Settimo Torinese: battute sbagliate 7, battute vincenti 1, ricezione 56% (prf. 36%), attacco 26%, errori 20, muri 5.
PESARO –
Pesaro inizia bene il primo set e aiutata da qualche errore della Lilliput si porta rapidamente sul +6 (8-2). Coach Venco ferma immediatamente il gioco ma la myCicero allunga il distacco concedendo poco spazio a Settimo, dopo un parziale di 7-3, Venco è costretto a chiamare nuovamente time out (15-5). Le rossoblù continuano la loro corsa e il distacco arriva a +13 per le pesaresi (19-6). Le piemontesi provano a recuperare e accorciano le distanze, la partita prosegue punto a punto ma Pesaro mantiene il vantaggio e chiude il set.
Il primo punto del secondo parziale va alla Lilliput ma Pesaro pareggia subito il conto e il set prosegue così fino al 4-4, la myCicero riesce a portarsi in vantaggio con un parziale di 5-1 (9-5). Coach Venco chiama time out per fermare l’emorragia, con un parziale di 0-2 Settimo accorcia le distanze (9-7): le rossoblù reagiscono subito e la partita procede punto a punto con le pesaresi in vantaggio di 4 lunghezze. Sul 18-13 il coach torinese si gioca anche il secondo time out, la myCicero non arretra e si porta sul +6  (22-16) e con un parziale di 3-3 chiude il set.
La terza frazione parte con il punto pesarese ma le torinesi pareggiano subito e fino al 3-3 si ripete lo schema del set precedente. Pesaro mette a segno un parziale di 5-2 portandosi in vantaggio di +4 (8-4). La Lilliput prova a recuperare ma Pesaro è in partita e allunga il vantaggio (13-7). Il time out chiesto da coach Venchi non rallenta Mastrodicasa e compagne che si portano sul +8 (15-7). Pesaro è in palla e allunga a +9 (20-11), il coach torinese ferma di nuovo il gioco ma la myCicero non cede e chiude set e partita.
“Partite di questo genere ci rendono orgogliose – così Alice Santini al termine del match – abbiamo passato una settimana difficile ma questa sera abbiamo risposto alla grande”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna