Un bel risultato
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Martedì 23 Maggio 2017 Stampa
La Montesi è campione provinciale under 13 di volley maschile
Si è svolto Domenica 21 Maggio a Fano il Trofeo Anna Zattoni che assegnava i titoli provinciali Under 13 maschili e femminili. Nel maschile, la Montesi dopo aver battuto al mattino in semifinale i pari età del Bottega per 2-0, si sono ripetuti con lo stesso punteggio il pomeriggio nella finalissima contro un’agguerrita APAV Calcinelli Lucrezia.
Davanti ad un numerosissimo pubblico, i ragazzi di coach Antonini partono fortissimi e vincono agevolmente il primo set. Il secondo set va avanti in sostanziale equilibrio fino a metà parziale, poi uno strappo dei pesaresi consente alla Montesi di vincere la partita e laurearsi meritatamente campione provinciale nel 6vs6.
Alcuni di questi ragazzi vengono dalla bella esperienza del 3vs3 dove hanno vinto la fase provinciale, senza subire alcuna sconfitta in tredici incontri, classificandosi successivamente al 3° posto nella fase regionale disputatasi a Pesaro nello splendido scenario dell’impianto di Baia Flaminia.
Ma la loro avventura non termina qui in quanto nei prossimi weekend saranno impegnati nelle semifinali regionali del 6vs6 contro i giovanissimi dei migliori vivai delle Marche. Dalle parole di Remigio Schiavone, Direttore Sportivo della Montesi, emerge la soddisfazione per questo risultato: ”non tanto per la vittoria del titolo provinciale, ma per il fatto che stanno iniziando a vedersi i frutti del lavoro svolto in questi anni a livello tecnico da parte dello staff degli allenatori e, a livello organizzativo da parte della società tutta, senza dimenticare i genitori dei nostri ragazzi, sempre pronti a rispondere presente alle numerose richieste che provengono dalla società!”
Ma l’attività della Montesi in estate non si ferma, al termine della scuola inizieranno i corsi estivi rivolti a ragazzi (2001-2006) e ragazze (2004-2006) della società e non solo, con lo scopo di continuare a migliorare, divertendosi e invitando tutti coloro che volessero avvicinarsi al gioco della pallavolo.