PS.COM Pallavolo Montesi Volley Credere nell'impresa
Credere nell'impresa
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Venerdì 03 Giugno 2016 0 Commenta Stampa
La Montesi Under 13 sarà impegnata a Fermo, Domenica prossima 5 giugno, alle Finali 1°/3° posto per il titolo regionale
Con Sabini Castelferretti e Pallavolo Ascoli.
Una piccola impresa sportiva quella dei ragazzi allenati da Massimo Antonini e Alessandro Giorgi. Nella prima fase vincono il proprio girone perdendo una sola partita, ininfluente ai fini della classifica e, nella fase successiva, con il secondo posto nel girone dietro solo a Castelferretti si qualificano alle Semifinali Regionali.
Ed è proprio alle Semifinali, che per questa categoria si svolgono con un concentramento a tre squadre, che i montesini danno il meglio di sé battendo due squadre del calibro della Virtus Fano (2-1) e della LUBE Macerata (2-0).
Virtus e LUBE sono sicuramente le espressioni maggiori dei vivai marchigiani e, per poter capire cosa vuol dire vincere con queste due squadre, basta ricordare che entrambe stanno disputando le Finali Nazionali con le formazioni Under 17 e Under 19 e la LUBE anche con Under 15 e Under 14, mentre la partita con la Virtus è stata la rivincita della sfida persa per il titolo provinciale solo qualche giorno fa.
Come dice coach Antonini: “E’ un gruppo unito, che lavora molto e si impegna tantissimo. Anche se fisicamente non siamo al livello delle altre squadre, tecnicamente giochiamo alla pari con tutti e, a tratti riusciamo ad esprime anche della bella pallavolo!”
Un risultato che non nasce per caso, ma è il  frutto del lavoro che lo staff tecnico coordinato da Remigio Schiavone, sta facendo con i nostri ragazzi, non solo in Under 13, ma in tutte le categorie, confermato dal Marchio di Qualità per il settore giovanile che la FIPAV ha riconosciuto alla Montesi, unica società di Pesaro, assieme al Volley Pesaro ad aver ottenuto questo riconoscimento dalla Federazione. Una bella stagione quella del volley maschile pesarese che ha avuto il culmine con la promozione della prima squadra in Serie C, anche se le difficoltà per la società del Presidente Arzeni sono tante, soprattutto a livello logistico ed economico, ma una stagione come questa porta entusiasmo e idee, e confidiamo che l’amministrazione comunale, con la quale c’è da sempre una proficua collaborazione,  possa darci una ulteriore mano nel progetto di crescita e consolidamento che vogliamo portare avanti.
Ora i ragazzi sono attesi da una Finale che, per la Montesi è già una festa, un risultato inaspettato e bello allo stesso tempo, ma sognare non costa nulla e questa squadra ci ha abituato a delle belle sorprese……..comunque vada, sarà un successo!!

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna