PS.COM Pallavolo Eventi Passano le umbre
Passano le umbre
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Domenica 17 Aprile 2016 0 Commenta Stampa
Ennesima sconfitta per il Team 80 questa volta per mano del Perugia
3° GIORNATA DI CAMPIONATO SERIE B2 GIRONE F

TEAM 80 VOLLEY GABICCE GRADARA - PALLAVOLO PERUGIA: 1-3

PARZIALI: 25-16, 22-25, 19-25, 20-25.

TEAM 80 GABICCE GRADARA: RIDOLFI L2., RICCI N.E., SOPRANZETTI 13, FRANCHI ALICE 4, CONCETTI 4, TORCOLACCI 12, PELINKU L., CERINI 16, STECCONI 5, SIMONCINI 2, FRANCHI ELENA, SCOLA, CARDONI. ALL. MAURIZIO MORETTI.

PALLAVOLO PERUGIA: MSTROFORTI L. 1, BERTINELLI 3, PICCARI 4, AZZI N.E., BARNESCHI 1, CASTELLUCCI 17, BIGINI 4, TESTASECCA 7, ROSSIT 12, FIORUCCI 7, PERO N.E.., BRUNELLI N.E.

GRADARA: Ennesima sconfitta per il Team 80 questa volta per mano del Perugia, non basta il braccio caldo di Cerini a salvare la compagine adriatica, che a tre gare dal termine rischia davvero di salutare questo campionato. Out Calisti, Moretti convoca anche Ridolfi (serie D) e a, dar man forte Scola. All'inizio dentro Cerini, Sopranzetti, Stecconi, Pelinku, Concetti e Torcolacci per un primo set privo di sbavature da parte delle locali, vinto senza indugi sul 25-16. Inizio in salita per le gialloblu costrette a rincorrere le perugine, il gap si equilibra sul 22-22, ma la determinazione delle ospiti schiaccia la verve delle locali, e permette loro di aggiudicarsi la frazione. Nel terzo set contesa equilibrata sino al 13-13, entra Franchi per Simoncini ma il Perugia mette la freccia e diventa impossibile raggiungerle. Nel quarto parziale le perugine dimostrano di avere più benzina da spendere, diversi gli errori in battuta delle locali, mister Moretti prova a cambiare le carte in tavola ma, in fondo al tunnel non si intravede nessuna luce, a tagliare il traguardo per prime sono le ospiti che chiudono definitivamente il match sul 20-25

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna