PS.COM Pallanuoto DMM Pallanuoto Notizie dalle vasche
Notizie dalle vasche
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Mercoledì 29 Marzo 2017 0 Commenta Stampa
DMM a riposo ma lo spettacolo arriva dalle giovanili pesaresi
Il girone di ritorno inizia con la giornata di riposo per la prima squadra DMM, che nonostante la partita in meno giocata, occupa ancora il secondo gradino della classifica. Si dovrà attendere sabato 1 aprile per vedere se i guerrieri riusciranno a mantenere questa posizione frutto di un fantastico gioco di squadra.

Lo show arriva tutto dalle giovanili u20 e u15 che riescono ad ottenere risultati schiaccianti imponendosi in modo deciso sugli avversari Osimo e Ascoli, dando un segnale positivo sul lavoro svolto dai tecnici pesaresi.

Gli atleti u20, nel campo di casa, vincono 12-4 un incontro che fin da subito è alla nostra portata. La formazione osimana risulta in difficoltà dal gioco veloce imposto dai ragazzi pesaresi che, con una buona difesa, dominano nelle ripartenze e nei contropiedi. Diverse le situazioni da migliorare secondo il tecnico Mattia Sartini, che non sembra pienamente soddisfatto della vittoria, affermando che pur approfittando degli errori dell'avversario si poteva fare molto di più. Per adesso ci godiamo il risultato ma c'è ancora tanto da lavorare.

Trasferta lunga ed impegnativa per il gruppo u15. L'avversario è l'albatros Ascoli Piceno, già sconfitto in casa con un risultato di 5-1 ma capace di rendere poco incisivo il gioco dei Pesaresi che, probabilmente per questo, partono con la giusta dose di carica e concentrazione.
Si gioca a Roseto degli abruzzi, in quanto la vasca di Ascoli risulta ancora chiusa.
Il coach Andrea Sartini, prepara l'incontro in maniera precisa e i ragazzi non lo deludono mettendo in gioco nei minimi dettagli tutto quello che si era preparato, ossia dal primo all'ultimo minuto,i giovani atleti pesaresi, rimangono concentrati sbagliando veramente poco, ma soprattutto giocano senza mai sottovalutare l'avversario, sfoderando dai primi istanti, azioni difficili da contrastare.
Il netto risultato e il livello di gioco, testimonia il lavoro fisico, tecnico e mentale che si sta facendo con questi ragazzi dice Andrea Sartini, affermando che bisognerà lavorare ancora più duramente per arrivare ancora ad un livello superiore. Incontro terminato 6-20 a favore della squadra pesarese.


I "non più giovani" del gruppo master, escono ancora vittoriosi dall'incontro giocatosi sabato a pesaro contro la formazione di Forlì. 12-4 il punteggio che senza mezzi termini delinea la superiorità dei giocatori del coach Pimpinelli, che se dovesse vincere anche il prossimo incontro entra di diritto nei playoff. Una bella soddisfazione per questo gruppo unitosi quest'anno con il solo scopo di tornare a divertirsi, sarebbe quello di lottare per la vittoria del campionato.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi 5 articoli PS.COM