PS.COM Pagina3
E ora coloratele di rosso
Pesaro Venerdì 30 Maggio 2008

Pesaro, 30 maggio 2008:
Mercoledì l'esordio delle nuove strisce blu nella zona mare
Roma, 30 maggio 2008:
ROMA: DA STAMANE NON SI PAGA SULLE STRISCE BLU
 
Diritto di replica a Maurizio Renzi
PesaroSport.com Lunedì 12 Maggio 2008

In merito a questo articolo pubblicato su PesaroSport.com da Andrea Fabbrucci, ci scrive l'allenatore della Vis Pesaro, Maurizio Renzi. Pubblichiamo volentieri la sua replica, che qua non siamo mica come la Rai!

Buongiorno sono Maurizio Renzi allenatore della Vis Pesaro, mi dispiace molto leggere articoli del genere sia  da allenatore della Vis Pesaro ma soprattutto da pesarese, per scrivere delle cose del genere bisogna essere o degli incompetenti del settore, ho non aver visto la partita e fattasela raccontare da incompetenti, oppure essere strumentalizzati da quella parte di persone che da sempre non desiderano la salvezza ed il bene della Vis. Se la nostra situazione attuale è la seguente, moltissime colpe sono le nostre altre sono della società e altre sono (in minima parte) da attribuire a chi crea disinformazione con articoli del genere, articoli in cui si punta il dito miratamene sui singoli. Le colpe di questa sconfitta sono da attribuire esclusivamente a me, perchè io ho dato le disposizioni in campo ai giocatori, disposizioni che hanno eseguito regolarmente, e se la squadra è stata poco reattiva come dice lei ( a me non sembra neanche un po’, ma la rispetto ) anche in questo caso la colpa è da attribuire esclusivamente a me, ed infine mi consenta, se lei ( o chi per lei ) ha visto qualche cosa di inguardabile, probabilmente è stato quando ha riletto il suo articolo. Dopo che Lei pubblicamente ha dato come voto 5 ad un giocatore che oltre a fare reparto da solo, ha trasformato il calcio di rigore e dopo aver saltato tre giocatori avversari sulla fascia ha offerto a Pompei la palla del due a due, adesso vorrei darglielo io un voto al suo articolo, ma preferisco che glielo diano quelle persone che la autorizzano a scrivere.
Buona giornata,
Maurizio Renzi

 
Un buon punto di partenza
Politica Venerdì 09 Maggio 2008
"Non mi occupo di quello che dice la Bild, sinceramente" ha dichiarato la ministro alle Pari Opportunità, Mara Carfagna, replicando al quotidiano tedesco, che l'ha definita "la ministra piu' bella del mondo". Bene, ora resta solo da capire di cosa si occuperà.
 
Passerella in gabinetto
Moda Venerdì 09 Maggio 2008
dal corriere della sera del 8 maggio 2008 :

LE MINISTRE - Occhi, e obiettivi, puntati anche sulle quattro donne del governo. Tutte impeccabili, ed eleganti, davanti a Napolitano: da Stefania Prestigiacomo (Ambiente) alle giovanissime Mara Carfagna (Pari opportunità) e Giorgia Meloni (Politiche giovanili), fino a Maria Stella Gelmini (Istruzione). I più attenti notano che sotto il sobrio ed elegante completo grigio-Armani, la Carfagna "osa" dei sandali a dita scoperte senza calze. Come lei, anche la 31enne Meloni sceglie il grigio, il suo tailleur ha però dei riflessi più brillanti. La Gelmini, per l'occasione, sfoggia leggeri colpi di sole, capelli sciolti che non arrivano alle spalle. La Prestigiacomo indossa un completo pantalone di un punto di viola indefinibile, che si avvicina molto al "prugna".

La Carfagna vuole stupire e ci riesce. Eccellente il colore chiaro dell'abito che richiama attenzione. Solo a lei è permesso uscire dai canoni istituzionali sfilando a pollicione scoperto verso il Presidente della Repubblica.
Complimenti invece alla Meloni, un grigio splendente che si fa notare rimanendo sempre nei canoni istituzionali.
Ottimo il "prugna" della Prestigiacomo, ormai una veterana. Peccato il pantalone, una gonna lunga avrebbe fatto parlare di più.
La Gelmini non rischia con il più classico dei tailleur, non a caso l'attenzione cade sui colpi di sole

donne_ministro.jpg

 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 Succ. > Fine >>

Pagina 51 di 60