PS.COM Ciclismo Nasce il premio "Bibi" Pazzaglia
Nasce il premio "Bibi" Pazzaglia
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Martedì 24 Marzo 2015 0 Commenta Stampa
Continuano le novità in casa Ciclo Ducale, società che domenica 28 giugno a Urbino organizzerà la 12ª Granfondo Straducale
In occasione del ventesimo anno dalla scomparsa di Domenico “Bibi” Pazzaglia, personaggio di spicco del ciclismo dell’entroterra urbinate e fondatore dell’Audax Piobbico, è stato creato per volontà della sua famiglia un premio a lui intitolato, che andrà a quel ciclista che transiterà per primo al GPM del Monte Nerone, quest’anno Cima Coppi della manifestazione urbinate. Per motivi logistici i partecipanti non potranno passare proprio davanti al cippo dedicato a “Bibi”, che si trova sulla vetta del Monte Nerone, vicino alle antenne della Rai. Il GPM sarà posto, invece, davanti al monumento commemorativo del Giro d’Italia, poco prima della vetta.

Riconfermato, inoltre, il premio “Raniero Giannotti”, con il quale viene ricordato questo tesserato della Ciclo Ducale, scomparso nel 2012 in occasione di un’uscita in bicicletta. Il premio, istituito in collaborazione con l’Aido di Urbino e con la famiglia Giannotti, viene tradizionalmente consegnato prima della partenza a chi si è contraddistinto sia nell’attività sportiva che nella promozione e nella tutela dei valori dello sport. Raniero è stato un preparatore atletico che nel corso della sua attività ha seguito piloti come Vettel, Barrichello e Fisichella.

Si avvicina intanto il 31 marzo, giorno in cui scadrà la “promozione al buio”: le squadre potranno iscrivere a quote agevolate cinque, dieci o venti ciclisti senza dover fornire i loro nominativi, che dovranno essere comunicati entro il 14 giugno. Dal 1° aprile al 31 maggio, invece, si dovrà comunicare subito i nomi degli iscritti e ci saranno quote lievemente più alte rispetto alle precedenti. Tutti i dettagli sul sito della Straducale, mentre per  regolarizzare entro il 14 giugno i nominativi dei ciclisti iscritti si dovrà inviare l’apposito modulo all’indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Per le iscrizioni di singoli ciclisti, invece, la quota sarà di 35 euro fino al 21 giugno e di 40 euro fino al 26 giungo. Tutto ciò online sul sito di KronoService. Quota di 40 euro anche in loco il 27 e il 28 giugno.

Si ricorda che la manifestazione sarà prova del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Named Sport.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet dell'evento.

Tutti gli aggiornamenti anche sulla pagina Facebook della manifestazione.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna