Vittoria d'oro in quel di Morro
Scritto da Andrea Fabbrucci
Giovedì 02 Novembre 2017 Stampa
La Vis batte il San Nicolò con una rete di Buonocunto al 9’ dopo una bella azione corale e porta a casa il secondo posto solitario
SAN NICOLO’: D’Ostilio; Ndiaye, Belchev, De Santis, Pretara (85' Moretti); Petronio, Kane; Maisto, Di Benedetto (91’ Tersini), Chiacchiarelli; Tedesco (65' Massetti). All. Campanile

VIS PESARO: Marfella; Ficola (75’ Rossoni), Cacioli, Radi, Boccioletti; Bellini (77' Bortoletti), Paoli, Carta (84' Lignani); Buonocunto (80' Cruz); Baldazzi (87’ Rossi), Olcese. All. Riolfo

Reti: 9’ Buonocunto

Note: spettatori 250. Ammoniti Massetti, Cacioli, Marfella, Bortoletti, Kane.


Partita vibrante dove le occasioni non mancano da entrambe le parti con ben 3 legni in totale (due di Olcese e uno di Chiacchiarelli) mantenendo il goal che fa la differenza fino alla fine. Tre punti importantissimi dopo un inizio di settimana caldo dove serviva un colpo esterno per dare un iniezione di tranquillità e una risposta ad una piazza importante come Pesaro. La Vis resta sulla scia del Matelica a 3 punti, che ha asfaltato il Fabriano in piena crisi. Domenica arriva il fanalino di coda (ore 15) Nerostellati, l’obbligo è non sottovalutarli e cercare di chiudere con la terza vittoria consecutiva per non mollare la presa.