PS.COM Calcio Vis Pesaro Trasferta con sconfitta
Trasferta con sconfitta
Scritto da Andrea Fabbrucci
Domenica 01 Ottobre 2017 1 Commenti Stampa
Brutta Vis in quel di Pineto sconfitta con merito dal Pineto dell’ex Amaolo. Ai padroni di casa basta poco per portare a casa i tre punti dopo una gara attenta ed ordinata contro una Vis Pesaro senza idee e raramente pericolosa
Pineto:Giachetta(6),Della Quercia(6),Pepe(6),Mariani(6.5),Zane(6.5),Pomante(7),Fiumara(6),Pezzotti(6.5),Gragnoli(7.5), Esposito(6),Di Rocco(6). All. Amaolo

Vis Pesaro:Marfella(5.5),Ficola(5),Calzola(5),Carta(5)(Ridolfi s.v.),Cacioli(5.5),Radi(6),Bortoletti(5.5)(Bellini s.v.),Paoli(5),Olcese(5), Bonocunto(5)(Cruz 5),Baldazzi(5). All Riolfo

Reti:12’ e 44’ Gragnoli, 68’ Radi

Note:Spettatori 600 circa con buona rappresentanza ospite, ammoniti: Ficola, Bartoletti, Della Quercia.

La gara era anche partita sui binari giusti con l’occasione di Baldazzi murato dal portiere di casa ma alla prima dormita difensiva biancorossa erano i padroni di casa ad andare a segno con una girata al volo in area del bravo Gragnoli (bestia nera della Vis Pesaro) al 12’. La Vis reagisce ma non crea gioco ed occasioni per pareggiare, il Pineto riparte bene e dopo un paio di occasioni arriva al 2-0 su finire di primo tempo con il solito Gragnoli che non perdona con un gran tiro sotto la traversa. Nella ripresa ci si aspetta qualche cambio per invertire il trend ed alzare i ritmi ma la musica non cambia con il Pineto che difende i tre punti giocando di esperienza, concedendo solo il 2-1 di Radi su punizione al 68’ ma non basterà. Ce spazio anche per l’esordio di Ridolfi a 3 minuti dalla fine ma a poco servirà. Una sconfitta che deve far riflettere seppur ci può stare ma che serve a stare un po con i piedi per terrà, il campionato è lungo e non si può mollare un metro sotto ogni aspetto. La Vis ha sicuramente una squadra per lottare per vincere ma non è l’unica e qualche problema in queste prime 5 giornate si è visto nonostante ci siano state 4 vittorie. Ora settimana intensa con due sfide importanti, prima il derby di coppa con il Rimini poi l’arrivo del big match contro il Matelica. Queste due partite, seppur la prima conti poco essendo di coppa potranno dare importanti indicazioni.

Comments  

+3 #1 alan
01-10-2017 19:50
Questa sconfitta e' dedicata a chi pensa di vincere il campionato con dieci punti di vantaggio

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi 5 articoli PS.COM

33.
Giornata
34.
Giornata
Jesina - Avezzano 4:2
Amiternina - Castelfidardo 1:2
Samb - Chieti 1:2
Folgore - Campobasso 1:1
Recanatese - Fermana 0:1
Fano - Matelica 3:1
Isernia - Monticelli 0:5
Agnonese - San Nicolò 1:0
Giulianova - Vis Pesaro 0:0
Vis Pesaro - Fano -:-
Fermana - Amiternina -:-
Monticelli - Giulianova -:-
Castelfidardo - Folgore -:-
Campobasso - Isernia -:-
Chieti - Jesina -:-
Matelica - Agnonese -:-
Avezzano - Recanatese -:-
San Nicolò - Samb -:-
CasaTotaleFuori
  PVNP
Fano401241
Samb361133
Jesina351124
Avezzano331033
Vis Pesaro31943
Campobasso31943
Matelica29925
Chieti28844
Isernia28845
10 Castelfidardo28772
11 San Nicolò27763
12 Recanatese25746
13 Folgore25674
14 Fermana23655
15 Agnonese23656
16 Giulianova23656
17 Monticelli20556
18 Amiternina15368
  PVNP
Samb782463
Fano652058
Campobasso5816107
Matelica5517412
Fermana5214109
Recanatese4813911
Jesina4714514
San Nicolò46121011
Chieti4611139
10 Vis Pesaro43111012
11 Avezzano4111814
12 Castelfidardo3991212
13 Agnonese3891113
14 Monticelli3891113
15 Isernia3791014
16 Folgore3271115
17 Giulianova246621
18 Amiternina245919
  PVNP
Samb421330
Fermana29854
Campobasso27764
Matelica26827
Fano25817
Recanatese23655
San Nicolò19548
Monticelli18467
Chieti18395
10 Agnonese15367
11 Jesina123310
12 Vis Pesaro12269
13 Castelfidardo112510
14 Amiternina92311
15 Isernia9169
16 Avezzano81511
17 Folgore71411
18 Giulianova10115