Vuelle Pesaro - Germani Brescia: Pagelle
Scritto da Matteo Fattori @Matt_Fatt
Domenica 01 Ottobre 2017 Stampa
Ceron bene su entrambi i lati, Omogbo energia pura e Moore arma letale. Male Bertone


Moore
voto 7. Ottimo quando gioca da guardia. Il ventello lo dimostra. Quando imparerà anche a gestire e mettere in ritmo i compagni, probabilmente non lo vedremo più a Pesaro.

Bertone voto 5. Salta alla prima finta avversaria. Ha il merito di segnare una tripla pesante nel finale, ma tolta quella, la sua partita è stata davvero spenta e da uno dei giocatori più esperti questo davvero non ce lo si aspetta

Monaldi voto 6.5. Tosto e di carattere. Merita la serie A e lo vuole dimostrare sul campo. Con lui a fianco Moore diventa a tratti letale. Un motivo ci sarà.

Serpilli voto 6. Un bel canestro e una buona difesa nei minuti che Leka gli concede. Pesaro aspetta anche la sua crescita.

Ceron voto 7.5. Grandissima gara su entrambi i fronti: spegne per lunghi tratti il temibile Luca Vitali e in attacco si concede il lusso di segnare 16 punti d'oro. Una rondine non fa primavere, ma il buon giorno si vede dal mattino.

Omogbo voto 7. Ha perso palloni sanguinosi, ha fondamentali quantomeno rivedibili, ma  un'autentica furia della natura. E' ovunque, vola da un canestro all'altro a velocità supersonica e salta continuamente. Da sgrezzare senz altro, ma il materiale è di primissima scelta. 10 punti e 14 rimbalzi al debutto in A forse non lo credeva neppure lui.

Ancellotti voto 6. Non gli si può chiedere di pù. 8 buoni rimbalzi e un bel pieno di “legna”. Il suo l'ha fatto.

Mika voto 5.5. 9 rimbalzi, ma da lui si chiede anche più coinvolgimento offensivo. Deve crescere in fretta il mormone.

All Leka voto 7. Senza un titolare e contro una squadra sulla carta più forte ed esperta sfiora il colpaccio. Si vede che i ragazzi lo seguono alla cieca e il gruppo c'è già. Va solo modellato meglio.