PS.COM Basket Pallacanestro Urbania Urbania sul velluto
Urbania sul velluto
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Lunedì 03 Novembre 2014 0 Commenta Stampa
Due punti semplici per gli uomini di coach Lillo D'Amato che in casa piegano la resistenza del Porto San Giorgio
USD Pallacanestro Urbania 69
Virtus Basket P. S. Giorgio 47
(16-10, 18-10, 22-10, 13-17)
USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 5, Spagna 4, Biagetti 10, Marini 16, Galeotti 0, Tancini 4, Matteucci 8, Carciani 0, Catani 0, Diana 8, Giommi 0, Facenda 14 - All. D'Amato-Biagetti
Virtus Basket P. S. Giorgio: Egobobawaye 10, Tortolini 10, Lanciotti 8, Tomassini 7, Venditti 6, Luzitisa 5, De Luna 1- Del Pontano

Arbitri: Vedovi e Ammendola
Campo di gara: Palazzetti dello Sport, Piazza Pellipario, Urbania (PU)

Urbania: Dopo la vittoria corsara a Jesi si conferma in casa la Pallacanestro Urbania che supera agevolmente la Virtus P.S. Giorgio che pone resistenza solo nel primo quarto lasciando strada libera alla compagine durantina. Segnano poco gli ospiti che trovano punti solo dal colored Egobobawaye e muovono con difficoltà la palla in attacco. I locali non sono più fluidi nella costruzione del gioco ma costruiscono vantaggio con una buona fase difensiva. A metà gara Pallacanestro Urbania avanti 34 a 20 con la Virtus già con il fiato corto a causa anche della panchina troppo corta.
Quando si rientra dalla pausa lunga è Marini in versione cecchino a spaccare la partita con tre bombe consecutive. Alla festa si unisce anche Facenda che dopo un assist da highlights NBA mette 2 bombe che portano i biancorosso al massimo vantaggio. Alla fine del terzo parziale il tabellone segna Urbania 56, P. S. Giorgio 30. Ultimo quarto per dover di firma con gli ospiti che cercano di non farsi travolgere e i durantini a controllare con qualche minuto anche per le giovani leve biancorosse.
Importante vittoria per la compagine coach D'Amato che si conferma tra le migliori della classe.
Per i biancorossi su tutti la coppia Marini-Facenda che hanno chiuso rispettivamente con 16 e 14 punti.
Per la Virtus su tutti il veterano Tortolini e il lungo Egobobawe.
Per i durantini prossimo turno fuori dalle mura amiche sul campo di Castelfidardo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna