PS.COM Baseball Niente da fare a Messina
Niente da fare a Messina
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Lunedì 13 Maggio 2013 0 Commenta Stampa
Il team PesaroFano, sponsorizzato Pulirapida, cede entrambe le partite alla forte formazione siciliana
Niente da fare, con un perentorio 7 a 2 il Messina non lascia scampo alla Pulirapida che rimedia così due sconfitte, (5 a 3 nella prima gara) certo quasi previste, ma come sono arrivate, specialmente la seconda lascia amarezza per mancanza di reattività rispetto ad un andamento di gioco che fino ad un certo punto era ancora recuperabile. Nella prima gara addirittura al quinto Pulirapida era avanti di un punto 3 a 2 poi dopo il fuori campo subito da Bartoli per il pareggio del Messina, la squadra non è riuscita a ritrovare la grinta della prima parte della partita subendo ulteriori due punti perdendo cosi un gara che pure si è mantenuta molto equilibrata.
È perplessità rispetto al gioco che fin'ora il team  PesaroFano riusciva ad esprimere evidenziatosi in maniera preoccupante nella seconda gara.
Dopo un pareggio 2 a 2 al terzo la squadra si è' persa e nonostante il monte di lancio (Iacomucci poi Barbaresi)  abbia portato avanti un discreto lavoro contro le mazze scatenate del Messina, l'attacco della Pulirapida si è' rilevato inconsistente  anche rispetto ad un lanciatore che stando alle statistiche era abbordabile due sole valide  non lasciano dubbi interpretative sulla giornata no del  team Pulirapida.
Potremo dire che così vanno le cose in questo campionato assurdo in cui le squadre di Ibl2 sono costrette a giocare con squadre di serie A con stranieri etc...mentre Ibl2 ha l'obbligo di ben 5 under 23 sicuramente   bravi ma che scontano l'inesperienza.
Peccato, dopo le tre vittorie delle ultime  partite si pensava un ulteriore passo avanti.
Quello che è' successo indica ai manager un ulteriore grosso lavoro da fare, cioè dare più fiducia agli atleti dei proprio mezzi che  già si sono visti in altre gare.
Sabato prossimo ore15,30 e 20,30 si gioca Pesaro la seconda giornata di ritorno contro un avversario temibile l'Urbe Roma il sostegno del pubblico può essere un fattore importante.

(Comunicato stampa)

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna