PS.COM Altri Sport Golf Mancuso si aggiudica la Jack Daniel's Cup
Mancuso si aggiudica la Jack Daniel's Cup
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Martedì 24 Giugno 2014 0 Commenta Stampa
Il Riviera Golf Resort di San Giovanni in Marignano ha ospitato l'unica tappa europea della prestigiosa JACK DANIEL'S GOLF CUP 2014
La gara a 18 buche, con formula stableford, tre categorie, con partenza shot gun, prevedeva un massimo di 120 partecipanti, accolti sui green dalle ragazze immagine Jack Daniel's. A contorno della prestigiosa competizione, nel pomeriggio si è disputata una gara di putting green mentre, in serata, subito dopi il buffet di premiazione, tutti si sono divertiti al party rigorosamente targato Jack Daniel's.

Ma veniamo ai risultati. A laurearsi campione in prima categoria è stato l’atleta di casa, Vincenzo Mancuso, che ha sbaragliato gli avversari con i suoi 41 punti.

Anche al primo lordo troviamo un nome già noto: quello di Cristino Giorgetti di Cattolica, uno degli alfieri del Riviera Sport. Atleta del Riviera ma residente a Rimini, Marco Monti, si è aggiudicato la seconda categoria, mentre la terza è stata appannaggio del saludecese Alessandro Lappi. A guadagnarsi il titolo di prima lady è stata la riminese Barbara Grossi, mentre quello di primo senior il forlivese Gilberto Schillirò.

Numerosi i premi speciali: driving contest buca 8 ‘lady’ per Agnese Zenobi, “man” per il gradarese Shigemitsu Matsunaga; nearest to the pin buca 3 per Federico Pelliccioni, nearest to the pin buca 6 e buca 15 per Ubaldo Battarra che si è aggiudicato anche il nearest to the pin in regulation buca 9, in fine nearest to the pin buca 13 per Andrea Corsini. Primo classificato nella gara di putting green Mirko Orazi.

Domenica 22 è stata la volta di un’altra competizione, la FIX&GO CUP 2014, 18 buche stableford, 3 categorie.

Anche in questo caso la vittoria è andata ad un atleta che ha incamerato più di un successo in questi mesi. Si tratta dell’anconetano in forza al Riviera Sport Roberto Agricola, primo netto con 39 punti.

Al morcianese di casa Artur Kryhan è andato il primo lordo. Ad aggiudicarsi la seconda categoria è stato invece il pesarese Maurizio Camanci mentre il fanese Enzo Capogna del club Montegiove ha conquistato la terza categoria.  Sempre a Fano, espugnato da Silvana Bettitelli, va il titolo di prima lady. E’ stato, infine, il marignanese Orazio Pensalfini a guadagnare l’appellativo di primo senior. Nearest to the pin realizzato da Andrea Peri di Riccione.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna