PS.COM Altri Sport Golf 224 sui green per il Land Rover Golf Challenge
224 sui green per il Land Rover Golf Challenge
Scritto da Redazione PesaroSport @pesarosport
Giovedì 12 Giugno 2014 0 Commenta Stampa
E’ stato un fine settimana di grandi soddisfazioni quello del 7 e 8 giugno per il Riviera Golf Resort
Il bel tempo e i numerosi iscritti hanno caratterizzato le due competizioni in programma, a partire dal tanto atteso Land Rover Golf Challenge andato in scena sabato 7, con ben 224 partecipanti.

La gara - 18 buche stableford, HCP, tre categorie - si è conclusa con il successo, in prima categoria, di Federico Pelliccioni, in forza al Rivera Sport, con 42 punti. Primo lordo l’inossidabile atleta di casa Filippo Bernabè che ha fatto segnare 41 punti.

In seconda categoria la vittoria è andata a Gubbio grazie alla performance di Umberto Casoli (18 punti), mentre Emanuele Storani del circolo Sibilla di Petriolo (MC) si è aggiudicato la terza categoria con 41 punti.

Il Riviera Sport ha intascato anche i primi lady e senior, conquistati rispettivamente da Nicoletta Michelini e Shigemitsu Matsunaga.

Numeroso l’elenco dei premi speciali, a cominciare dal primo possessore Land Rover: titolo che si è guadagnato un altro atleta di casa, Federico Mazza.  Si prosegue con: il nearest to the pin buca 3 ‘Nero Hotel Group’ a Marco Deluigi;  nearest to the pin buca 6 ‘Che Amor di Caffè’ a Gilberto Schilirò; nearest to the pin buca 13 ‘Terre di San Rocco’ a Alessandro Leardini; nearest to the pin buca 15 ‘Venini’ a Roberto Agricola; nearest to the pin green in regulation buca 9 ‘Conte of Florence’ a Alessandro Filippetti; tee shot accuracy buca 5 ‘Is Molas Resort’ a Alba Maria Parmeggiani; driving contest buca 8 femminile ‘Callaway’ a Nicoletta Michelini; driving contest buca 8 maschile ‘Callaway’ a Marco Deluigi. Per la puttin green competition, primo classificato ‘Nikon Sport Optics’ Simone Angelini Mattei.

Soddisfazioni per gli atleti del Riviera anche domenica 8 giugno, quando si è svolta la Air Eye Wear Ottica Alver, 18 buche, 3 categorie. Alla gara, organizzata da Lele Danzi, hanno partecipato circa 60 iscritti.

A laurearsi campione in prima categoria è stato il pesarese in forza al Riviera Sport Franscesco Boattini con 73 punti, mentre si è aggiudicato il primo lordo Cristino Giorgetti di Cattolica (31 punti).

Restiamo a Cattolica anche per la seconda categoria grazie ai 43 punti di Marco Sebastiani. Solo in terza categoria troviamo un atleta di un altro club: Enzo Capogna di Montegiove di Fano (38 punti).

Prima lady Marina Marconi di Bellaria e primo senior il fanese Claudio Orciani, entrambi iscritti al Riviera Sport.

Per finire, la pesarese Nicoletta Ricci si è aggiudicata il driving contest lady, mentre il driving contest man è toccato ad Alessandro Chionna del club Casalunga. Nearest to the pin realizzato da Enrico Bernabè di San Giovanni in Marignano.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna